Poesie in vernacolo
Tutte le poesie del Premio Laurentum Online in vernacolo - edizione 2008


DROGA MIA
Premio Laurentum 2008
di Silvio Ascoli

Che te dico? ..’na parola!
Gira droga ne la scola,
gira droga ner convento,
gira droga ar Parlamento

s’impasticca l’impiegato
da lo Stato mal pagato,
fuma crakke er dirigente
che vò esse più efficente

chi se ficca ne la vena
quattro grammi a pranzo e cena,
chi se fuma sei cannoni
e je pijeno.. le visioni,

chi se tira na strisciata
co’ la coca mal tajata…
…mo’ t’inzegno ‘nantro sballo
Pure voi potete fallo:

io me drogo cor..gelato!
coni, coppe e mantecato:
mejo crema e zabbajone
che campà cor metadone!



Poesia precedente Poesia successiva


 IdentificativoPoesiaData
11880Vorrei salire in alto,dove cessano i rumori per ascoltare in silenzio la musica che ho dentro..18/09/2008
21153Naufraghi nel mare della memoria,vagabondi negli effimeri pensieri,stranieri nella nostra anima,girovaghi nell'immenso universo.Noi.Uomini.08/06/2008
31358Ecco.Il.Mio.Cuore.Che.Batte.Per.Te.Non.Lo.Scioglie
re.Tra.Le.Tue.Mani.Bianche.
02/07/2008
41473La bellezza di un soffio di gioia sta nell'ebbrezza della sua caducita',effimero suo tocco,eco del suo respiro.12/07/2008
  
Poesie precedenti Tutte le poesie Poesie successive