Poesie in lingua italiana
Tutte le poesie del Premio Laurentum Online in lingua italiana - edizione 2010


Autunno
Premio Laurentum 2010
di alberto accorsi

Non ti piace la sua luce,
primaverile
come quella di uno sguardo timido?
non ti piace il suo tepore
il suo profumo di aghi di pino?

Eppure è lo stesso,non ricordi?
quello che ci osservava giocare con i noccioli
delle pesche...
li lanciavamo in aria per poi
ripigliarli al volo

Dopo aver raccolto
con la stessa agile mano
gli altri che,poveri illusi,
erano rimasti sulla sabbia.



Poesia precedente Poesia successiva


 IdentificativoPoesiaData
14819Non posso risponderti: ho perso la voce. Ora posso solo scriverti: è per me più semplice. Dimmi: di che nuova speranza, di che sogni senza voce volevi parlarmi?15/09/2010
24174Essere discreti è un imperativo categorico e non un anelito di pochi.12/05/2010
34785....sabbia e sirene nel mare antico del tuo sguardo...ho visto...09/09/2010
44407Ad oriente la notte trascolora / e stempera in azzurro il firmamento / nel respiro la cifra dei tuoi sogni / danzano le lune gemelle.30/06/2010
  
Poesie precedenti Tutte le poesie Poesie successive