Poesie in lingua italiana
Tutte le poesie del Premio Laurentum Online in lingua italiana - edizione 2010


Autunno
Premio Laurentum 2010
di alberto accorsi

Non ti piace la sua luce,
primaverile
come quella di uno sguardo timido?
non ti piace il suo tepore
il suo profumo di aghi di pino?

Eppure è lo stesso,non ricordi?
quello che ci osservava giocare con i noccioli
delle pesche...
li lanciavamo in aria per poi
ripigliarli al volo

Dopo aver raccolto
con la stessa agile mano
gli altri che,poveri illusi,
erano rimasti sulla sabbia.



Poesia precedente Poesia successiva


 IdentificativoPoesiaData
14715Sole,/cielo limpido,/sgombro di nubi./Una moltitudine/si muove/attorno a me/Io,/sola e immobile,/ti cerco.28/08/2010
24606La mia penna è siringa/preleva, inietta/sangue misto a essenza./Nel simbiotico moto/è volo d'ossigeno/e guerra di posizione/tra vuoti e parole.30/07/2010
34190Per te una goccia di cielo si fa stella, luce d'amore che brilla sopra al cuore del mare16/05/2010
44964Ed ero all'eur - nel tempo senza tempo - di adolescenza. (Haiku di arianna sacerdoti, 30 anni)24/09/2010
  
Poesie precedenti Tutte le poesie Poesie successive