Poesie in lingua italiana
Tutte le poesie del Premio Laurentum Online in lingua italiana - edizione 2010


Autunno
Premio Laurentum 2010
di alberto accorsi

Non ti piace la sua luce,
primaverile
come quella di uno sguardo timido?
non ti piace il suo tepore
il suo profumo di aghi di pino?

Eppure è lo stesso,non ricordi?
quello che ci osservava giocare con i noccioli
delle pesche...
li lanciavamo in aria per poi
ripigliarli al volo

Dopo aver raccolto
con la stessa agile mano
gli altri che,poveri illusi,
erano rimasti sulla sabbia.



Poesia precedente Poesia successiva


 IdentificativoPoesiaData
14992A Pedro Almodovar Carne tremula nei turgidi seni o nella virilità Carnosa felicità dell'anima prima dello sfiorire dei corpi28/09/2010
24798Mi ritrovo qui nuovamente sola, con i miei pensieri che volano via come polvere al vento, lasciandomi il vuoto di quel momento tanto atteso, ma mai vissuto.10/09/2010
34497Non voglio perderti tra strade strette e sentieri impervi
mentre il sole leva l'ultimo riflesso e la luna timida appare
non voglio perdere l'incauto candore e l'ombra vigile
che ti accompagna.
13/07/2010
44330ABITI VERBALI Lasciami tessere per te un vestito / usando solo frasi e parole: / meglio un romanzo per coprirti tutta / o un bel silenzio per vederti nuda?14/06/2010
  
Poesie precedenti Tutte le poesie Poesie successive