Poesie in lingua italiana
Tutte le poesie del Premio Laurentum Online in lingua italiana - edizione 2010


Autunno
Premio Laurentum 2010
di alberto accorsi

Non ti piace la sua luce,
primaverile
come quella di uno sguardo timido?
non ti piace il suo tepore
il suo profumo di aghi di pino?

Eppure è lo stesso,non ricordi?
quello che ci osservava giocare con i noccioli
delle pesche...
li lanciavamo in aria per poi
ripigliarli al volo

Dopo aver raccolto
con la stessa agile mano
gli altri che,poveri illusi,
erano rimasti sulla sabbia.



Poesia precedente Poesia successiva


 IdentificativoPoesiaData
14207Tu AMORE mi fai sentire come un ubriaco, in bilico tra la sobrietà e il coma etilico.17/05/2010
25012Non so chi sono, so solo chi non sono;
pura sintesi della tua inesistenza.
Non mi vedi
eppure sono pane dei tuoi dinieghi.
Il mio nome è "NO".
Ora esisto?
30/09/2010
34610Dolore//Non esiste/dolore più intenso/del non aver sentito/e ballato al meglio/la propria musica.30/07/2010
44549MEMORIE - Lascierei al vento parole scostanti alzando al sole sospiri rinchiusi. Parlerei al mare di amori distanti stringendo forte i miei occhi chiusi.23/07/2010
  
Poesie precedenti Tutte le poesie Poesie successive