Poesie in lingua italiana
Tutte le poesie del Premio Laurentum Online in lingua italiana - edizione 2010


Autunno
Premio Laurentum 2010
di alberto accorsi

Non ti piace la sua luce,
primaverile
come quella di uno sguardo timido?
non ti piace il suo tepore
il suo profumo di aghi di pino?

Eppure è lo stesso,non ricordi?
quello che ci osservava giocare con i noccioli
delle pesche...
li lanciavamo in aria per poi
ripigliarli al volo

Dopo aver raccolto
con la stessa agile mano
gli altri che,poveri illusi,
erano rimasti sulla sabbia.



Poesia precedente Poesia successiva


 IdentificativoPoesiaData
14768Mi e' dolce naufragare nei pensieri inqueti dell'esistenza turbata da paure mortali e letali. Nei pensieri inquieti ritrovo l'amore... Che cancella ogni paura.07/09/2010
24337TATUAGGIO Tre Stelle per Te scritte sul mio corpo e tatuate dal tuo sguardo. E non lascerai mai più la mia pelle e la mia Anima.17/06/2010
34708Come lama affilata lacerano le membra dell'anima, aghi di invidia.27/08/2010
45011Vorrei essere corde di fiati.
Per saltare il secco affanno.
E fiati di corde.
Per soffiare le umide strofe
dal tempo battute e scordate.
30/09/2010
  
Poesie precedenti Tutte le poesie Poesie successive