Poesie in vernacolo
Tutte le poesie del Premio Laurentum Online in vernacolo - edizione 2010


Gioco pe' sogna'
Premio Laurentum 2010
di Gaetano Acquaviva

Il gioco me fa sogna’ co’ ‘l occhie spalancate:
l’omo ricco voglio diventa'!

Sarei felice 'n ‘sto monno,
co' tutte le quattrine pe’ la mano?
La felicità... me la potrei compra'?

Quanno ch’apro l’occhie doppo ‘l sogno,
m’aritrovo vuoto 'l portafoglio...



Poesia precedente Poesia successiva


 IdentificativoPoesiaData
14650Batte forte ad ogni ora del giorno e della notte.Malsano palpitio,riposa ti prego,cogli l'abbraccio di un sogno.Lasciami vivere aliena dal tuo rumore.08/08/2010
24620Tagliente. Professiamo la pace, ma affiliamo la lìngua, come rasoio, recide le vene del cuore, più veloce di un'arma da guerra.01/08/2010
34032Le mani inerti dai ricami azzurri lasciano andare gli occhi verso sera al giardino che salvava il sorriso.19/04/2010
44625quando amiamo, dimentichiamo. il mondo e la realtà. quando piangiamo, ricordiamo. il vuoto e i sogni.03/08/2010
  
Poesie precedenti Tutte le poesie Poesie successive