Poesie in vernacolo
Tutte le poesie del Premio Laurentum Online in vernacolo - edizione 2010


Gioco pe' sogna'
Premio Laurentum 2010
di Gaetano Acquaviva

Il gioco me fa sogna’ co’ ‘l occhie spalancate:
l’omo ricco voglio diventa'!

Sarei felice 'n ‘sto monno,
co' tutte le quattrine pe’ la mano?
La felicità... me la potrei compra'?

Quanno ch’apro l’occhie doppo ‘l sogno,
m’aritrovo vuoto 'l portafoglio...



Poesia precedente Poesia successiva


 IdentificativoPoesiaData
14735ImPalpabile cuOre che rimaNi lì, nella terrA sTeriLe senz'aNima, sOltanto in coMpagnia di ricOrdi sBiaditi, fRagili come cRistallo.01/09/2010
24497Non voglio perderti tra strade strette e sentieri impervi
mentre il sole leva l'ultimo riflesso e la luna timida appare
non voglio perdere l'incauto candore e l'ombra vigile
che ti accompagna.
13/07/2010
34407Ad oriente la notte trascolora / e stempera in azzurro il firmamento / nel respiro la cifra dei tuoi sogni / danzano le lune gemelle.30/06/2010
44191Come sei bella amore vestita di niente. Il mondo ci è contro. Non ho la forza di combatterlo. Ma non mettere mai io dubbio il mio amore.16/05/2010
  
Poesie precedenti Tutte le poesie Poesie successive