Poesie in vernacolo
Tutte le poesie del Premio Laurentum Online in vernacolo - edizione 2010


Gioco pe' sogna'
Premio Laurentum 2010
di Gaetano Acquaviva

Il gioco me fa sogna’ co’ ‘l occhie spalancate:
l’omo ricco voglio diventa'!

Sarei felice 'n ‘sto monno,
co' tutte le quattrine pe’ la mano?
La felicità... me la potrei compra'?

Quanno ch’apro l’occhie doppo ‘l sogno,
m’aritrovo vuoto 'l portafoglio...



Poesia precedente Poesia successiva


 IdentificativoPoesiaData
14990Abituati a vedere tutto / noi vani confabulatori del secolo ventuno / non apprezziamo più la semplicità dell'innocenza / non sappiamo più ascoltare Dio.28/09/2010
24650Batte forte ad ogni ora del giorno e della notte.Malsano palpitio,riposa ti prego,cogli l'abbraccio di un sogno.Lasciami vivere aliena dal tuo rumore.08/08/2010
34125Vorrei guardare il mare con te e il freddo dell'inverno non sentire.Ascoltare il tuo canto in quello spazio infinito e sapere di poterlo toccare...Insieme.03/05/2010
44989DE-SIDERALE Sguardo nero, occhi profondi. Nel ghiaccio siderale, che il mondo avvolge. Un sogno implode.28/09/2010
  
Poesie precedenti Tutte le poesie Poesie successive