Poesie in vernacolo
Tutte le poesie del Premio Laurentum Online in vernacolo - edizione 2010


Gioco pe' sogna'
Premio Laurentum 2010
di Gaetano Acquaviva

Il gioco me fa sogna’ co’ ‘l occhie spalancate:
l’omo ricco voglio diventa'!

Sarei felice 'n ‘sto monno,
co' tutte le quattrine pe’ la mano?
La felicità... me la potrei compra'?

Quanno ch’apro l’occhie doppo ‘l sogno,
m’aritrovo vuoto 'l portafoglio...



Poesia precedente Poesia successiva


 IdentificativoPoesiaData
14243Quando un uomo si innamora di una donna, è l'anima, di lui, che in lei ritrova il proprio corpo.26/05/2010
24174Essere discreti è un imperativo categorico e non un anelito di pochi.12/05/2010
34012Smarrita nel rumore del silenzio,ripercorro i ricordi più belli e ritrovo la via del tuo chiassoso cuore17/04/2010
44347IN FRETTA,PRIMA DELLA CENA-Sarebbe solo/ una groviera/questo cielo/se non la finisse/ d'ammiccare/da un capo all'altro/ della sera.:0a18/06/2010
  
Poesie precedenti Tutte le poesie Poesie successive