Poesie in vernacolo
Tutte le poesie del Premio Laurentum Online in vernacolo - edizione 2011


Me piace 'sto ccafè, fatte c'ammore
Premio Laurentum 2011
di Leonardo Aggazio

Ddoi dita nchiuse ntuorno a na tazzina arance.
Profumo er o' ccafè cca cresce,
profumo er o' calore offerte..
M'arrenne sempre perdenneme aint e' cerchie
in dove giro zucchere e passione..

Me piace 'sto ccafè, accussì bbuono..

Posanne o cucchiaine int'o piattino
me pente er e' gocce ca lassave
sparse intra le curve e i li riflesse

allora mo ripiglie e l'assaporo
perdennome intra le ddoce scie fummose

Me piace pur'a' cremina 'into o' cucchiaie..

Annuse ra vicine chell'arroma
e puose e labbra mie asopra o' buorde
febbricitanne, lucide e cocente..

nu suorse, n'atre ancore, e ancora n'atre..
Me pare eterne..

Me piace 'sto ccafè, fatte c'ammore..



Poesia precedente Poesia successiva


 IdentificativoPoesiaData
15584S'io fossi luna non verserei rugiadoso pianto a nutrire il triste ramo che m'adombra. Amazzone pur vinta, fiera e severa avanzerei nel cupo blu s'io fossi lei11/07/2011
25662"Persevera chissà che si avvera Immagina chissà che si realizza Guarda oltre chissà che si avvicina Sogna chissà che gli occhi restano aperti"26/07/2011
35577Triste è nell'ombra osservare il risveglio di piccoli cuori e cadere. Adagiarsi nel fuoco è più dolce per ritrovare l'azzurro del sole.10/07/2011
45494Bolle di latta sotto uno spicchio di luna sento un suono di botto il giorno di sole si oscura.05/07/2011
  
Poesie precedenti Tutte le poesie Poesie successive