Nel cuore dell'EUR
Fondato nel 1982 da un gruppo di ragazzi, esponenti dell'associazionismo studentesco e impegnati nel volontariato, il Centro Culturale Laurentum è oggi più che mai una realtà viva in ambito socio-culturale: organizzatore di convegni e dibattiti su temi di attualità e politica, promotore di iniziative sportive e per il tempo libero, nonché di concorsi fotografici, rassegne poetiche e letterarie, proprietario ed editore di un mensile d'informazione, "Laurentum",
distribuito gratuitamente a
Roma Sud
    Eventi e novità
Il Centro culturale Laurentum indice la XXIX Edizione del Premio Laurentum per la poesia, pluridecennale concorso di poesia, annoverato tra le più prestigiose competizioni letterarie in Italia e a prima in assoluto in termini di adesioni, con oltre 70.000 partecipanti alle diverse iniziative nelle ultime cinque edizioni. Il premio è aperto a tutti gli autori ed è articolato in sezioni. Per partecipare occorre leggere con attenzione il Regolamento. La scadenza è il 31 luglio 2015.

Il giorno 1 dicembre 2014, presso la Biblioteca del Quirinale a Roma, si è svolta la cerimonia di premiazione del XXVIII Premio Laurentum per la Poesia.
Nel corso della cerimonia sono stati premiati i poeti vincitori delle tre sezioni: Poesia in Lingua italiana, Poesia in Vernacolo e Libro in lingua italiana edito nell’ultimo triennio, e il vincitore del V Premio Social Network. Sono, inoltre, stati consegnati ad alte personalità del mondo culturale, letterario e sportivo del nostro Paese, i prestigiosi riconoscimenti: il Premio i Valori della Cultura, il Premio alla Carriera, il IV Premio Dante Alighieri e il Premio I Valori dello Sport.
    L'origine del nome
Laurentum fu un'antica città del Lazio, oggi scomparsa, situata sulla via Laurentina a pochi chilometri dall'area in cui sarebbe sorta un giorno Roma e Laurentiius era il termine con cui venivano indicati i suoi abitanti. Il nome deriva dal latino Laurentum, bosco di alloro, pianta sacra ad Apollo, che prosperava nel territorio. Le corone d'alloro furono scelte dagli antichi per celebrare trionfi e vittorie e tale usanza si è prolungata per tutto il Medioevo e il Rinascimento, benché ad essere "laureati" fossero poi poeti e letterati. Rifacendosi a questa tradizione, sia il logo del Centro Culturale Laurentum sia quelli del Premio e della rivista omonimi presentano due foglioline di alloro stilizzate, sottolineando al tempo stesso il forte legame con la Via Laurentina ove sorge la sede del Centro. Da ricordare, inoltre, che il grande poeta Virgilio nell'Eneide collega la città di Laurentum al mito della fondazione di Roma. Vi si narra infatti che Enea, l'eroe troiano i cui discendenti avrebbero fondato Roma, fuggito dall'incendio di Troia, trovò rifugio
presso il re Lavinio. L'alleanza
tra Enea e Lavinio generò la
gelosia del re dei Rutoli che
scatenò una guerra contro i
troiani dal re e distrusse la città
Laurentum, i cui abitanti
fondarono tuttavia nelle vicinanze
un nuova città, Lavinium.
Newsletter
Se vuoi essere costantemente aggiornato sulle attività del Centro Culturale Laurentum
*Nome
Cognome
*Indirizzo mail
*Campi Obbligatori
Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali:Leggi l'informativa
Se invece desideri cancellarti inserisci la tua email nel campo sottostante:
*Indirizzo mail