La visualizzazione della poesia che appare accedendo a questa pagina è gestita in modo randomico. Aggiornando la pagina con i comandi del proprio browser (tipicamente cliccando su F5) o riaccedendo alla medesima pagina dalla stessa o da diversa postazione, verrà quindi caricata ogni volta una poesia diversa.
Cliccando su Tutte le poesie si ottiene invece l’intero elenco delle poesie iscritte in ordine alfabetico per cognome dell’autore."

Poesia precedente Poesia successiva
Ricerca per autore: A - B - C - D - E - F - G - I - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - V - Z Tutte le poesie


Come una mosca d'estate
di Luca Franco

Una casetta di cioccolato nero
il grano perpetuo
l'odore di olio bruciato in una padella
che filtra fino a camera mia
tu
come una mosca d'estate
giri per la mia mente
Sembra che te ne sei andata
ma poi sento di nuovo quel suono
dolce e fastidioso
pigramente ti alzi in volo
tanto per fare qualcosa
non hai veramente necessità di volare
ma non vuoi stare ferma
dolce e fastidiosa
ho paura del tuo ronzio
ho paura del tuo silenzio
vorrei chiamare le scimmiette che suonano la batteria a darti la caccia
ma sono tue alleate
le hai conquistate con un sorriso, con una spirale nel cielo
e se sono tue amiche, non ti mangiano mica...
vorrei aprire la finestra per farti uscire
ma fa freddo
ma se esci fa ancora più freddo
sbatti contro i vetri
non vuoi uscire
non vuoi entrare
non vuoi stare qui
non sei una mosca
non è estate
E se ti prendo
che faccio?
Ti tengo un attimo nel cavo della mano
l'avvicino all'orecchio per sentire la musica nascosta
poi apro la mano.





Vota   Commenti