Cerimonia di premiazione 2014
Premio Laurentum per la poesia edizione 2014

Il Premio Laurentum. Roma festeggia la poesia


Tarquini, Letta,Wertmuller, Sergio, Malagò,
Ruggi d'Aragona, Asti e Tassara
Asti, Wertmuller e Malagò


Si è svolta a Roma, il 1 dicembre, in una location d’eccezione e di assoluto prestigio, la cerimonia di consegna del Premio Laurentum: la storica rassegna dedicata alla poesia, arrivata alla sua ventottesima edizione, è stata infatti ospitata per il secondo anno consecutivo, nella “casa degli Italiani” per eccellenza, il Quirinale, nella deliziosa cornice della Biblioteca, luogo ricco di fascino e suggestione.

Dalle ore 18,00 nelle eleganti sale, che un tempo furono adibite a guardaroba della Regina Margherita di Savoia e che oggi contengono un prezioso patrimonio bibliografico, Olivia Tassara, giornalista di Skytg24, ha brillantemente condotto una serata piacevole e all’insegna della cultura, che si è aperta con il saluto della Direttrice della Biblioteca, l’archeologa Maria Giuseppina Lauro e con il ricordo commosso, da parte di Giovanni Tarquini, Presidente del Centro culturale Laurentum della famosa poetessa Maria Luisa Spaziani, giurata del Premio Laurentum venuta a mancare durante la scorsa estate.

Nel corso della cerimonia, Roberto Sergio, Direttore del Premio Laurentum, Tarquini, e i membri della prestigiosa giuria presenti in sala, Corrado Calabrò, Maurizio Cucchi, Mauro Miccio e Davide Rondoni hanno premiato i poeti vincitori, di fronte ad una calorosa platea. Nel parterre spiccavano la nota soprano Fiamma Izzo, con la sorella, celebre regista Rossella, Maria Stella Giorlandino, Roberta Lubich, Laura Melidoni, Gianluca Lo Presti, Pierluigi Borghini e Marco Staderini.

Le opere vincitrici sono state declamate da Giuppy Izzo e Francesco Venditti, personaggi molto amati dal pubblico cine-televisivo, che hanno regalato con la loro intensa e raffinata lettura, emozioni uniche agli autori e al pubblico presenti in sala.

pagina successiva >>