Cerimonia di premiazione 2016
NELLA SALA DELLA LUPA DELLA CAMERA DEI DEPUTATI LA CERIMONIA DI PREMIAZIONE DELLA XXX EDIZIONE DEL PREMIO LAURENTUM PER LA POESIA Il Presidente della Giuria, Gianni Letta, ha consegnato i riconoscimenti più prestigiosi: il Premio alla Carriera a Carla Fendi, il Premio Dante Alighieri a Ersi Sotiropoulos, il Premio “I valori della Cultura” a Massimiliano e Doriana Fuksas e il Premio Speciale “I valori dello Sport” a Luca Pancalli.

Si è svolta a Roma, lo scorso 5 dicembre, nell’esclusiva sede della Sala della Lupa alla Camera dei deputati a Roma, alla presenza di un folto pubblico (150 invitati) e di numerosi giornalisti (30 delle più importanti testate stampa off e on line, radio e televisive) la cerimonia di premiazione del Premio Laurentum: la storica rassegna dedicata alla poesia che quest’anno festeggia la sua trentesima edizione.

A presentare l’evento culturale è stata la giornalista e conduttrice di Sky Tg24 Olivia Tassara, che ha ringraziato la prestigiosa Giuria del Premio, composta da: Gianni Letta (Presidente di Giuria fin dalla prima edizione), Angelo Bucarelli, Corrado Calabrò, Maurizio Cucchi, Luca di Bartolomeo, Simona Izzo, Raffaele La Capria, Paolo Lagazzi, Mauro Miccio, Maria Rita Parsi, Davide Rondoni e Roberto Sergio (Direttore del Premio). Ospite d’eccezione è stata Giuppy Izzo, nota attrice e doppiatrice, che ha dato voce e interpretazione alle poesie dei primi classificati.

Il Presidente della Giuria, Gianni Letta, ha consegnato tutti i riconoscimenti più prestigiosi: l’VIII Premio Laurentum alla Carriera è andato a Carla Fendi, il VI Premio “Dante Alighieri” a Ersi Sotiropoulos, celebre poetessa greca ed il X Premio “I valori della Cultura” è stato ritirato da Elisa Fuksas, figlia di Massimiliano e Doriana Fuksas. Il Premio speciale “I valori dello Sport” è andato a Luca Pancalli, Presidente Nazionale del Comitato Paralimpico Italiano.

Nel corso della cerimonia, Roberto Sergio e Giovanni Tarquini, Presidente del Centro Culturale Laurentum e i membri della prestigiosa giuria presenti in sala, Angelo Bucarelli, Corrado Calabrò, Maurizio Cucchi, Luca di Bartolomeo, Mauro Miccio, e Davide Rondoni, insieme a Paolo Lagazzi, della Giuria del Premio Dante Alighieri, hanno premiato i poeti vincitori, di fronte ad una calorosa platea.

pagina successiva >>