Cerimonia di premiazione 2009

ROMA IN … VERSI

Premio Laurentum edizione 2009
Cerimonia di premiazione
9 dicembre

Insegno, Sergio, Tarquini al Teatro Valle
Insegno, Sergio, Tarquini al Teatro Valle

Si è svolta mercoledì 9 dicembre a Roma la giornata evento, Roma in versi,con la quale si è chiusa l’edizione 2009 del Premio Laurentum per la Poesia, un’edizione ricca di novità e coronata da uno straordinario successo in termini di partecipazione: oltre 24.ooo partecipanti alle varie iniziative del Premio tra iscritti, votanti e commenti. Commentando questo successo Roberto Sergio, direttore del Premio ha sottolineato come "Il numero crescente di partecipanti che registriamo di anno in anno ci sta dimostrando che la poesia non è affatto considerata "antiquata", ma anzi vive una fase di nuova "fortuna". L’introduzione di nuove forme di comunicazione ci ha permesso di coinvolgere un pubblico sempre più vasto e, soprattutto, sempre più giovane, dimostrando che la poesia non è un’arte di nicchia".

La giornata si è articolata in un trittico di eventi, che hanno permesso di valorizzare le diverse iniziative in cui si struttura il Premio, coinvolgendo organizzatori e partecipanti in una maratona di versi a partire dalla prima mattinata. Filo conduttore la sapiente regia di Pino Insegno, storico presentatore della cerimonia di premiazione che ha catturato e divertito le diverse platee con la sua infaticabile verve.

Il primo appuntamento alle 10 del mattino presso l’ auditorium Massimo Congress Center, dove si è svolta la cerimonia di premiazione della I edizione del Festival della poesia dei ragazzi, promossa in collaborazione con l’Assessorato alle politiche educative della Capitale, che ha visto la partecipazione entusiasta di oltre 2.700 ragazzi provenienti da oltre cento scuole capitoline. L’evento è stato introdotto, con estrema emozione della platea, da un video nel quale Vittorio Gassman recita la poesia Fanciulli di Sua Santità Papa Giovanni Paolo II, un papa che ha conquistato un posto particolare nel cuore dei fanciulli per l’amore e l’attenzione che ha loro dedicato durante il suo lungo pontificato.
Durate la cerimonia, introdotta da Roberto Sergio, direttore del Premio e da Giovanni Tarquini, presidente del Centro Culturale Laurentum, sono state premiate le poesie scelte dalla qualificata giuria del Festival, coordinata dalla psicoterapeuta Maria Rita Parsi e composta dal poeta Davide Rondoni e dalla giornalista Sabrina Fantauzzi, alla presenza di eminenti esponenti del mondo politico tra i quali Maurizio Lupi, vicepresidente della Camera in veste ufficiale come rappresentante del Presidente della Camera, il vicesindaco del Comune di Roma, Mauro Cutrufo, e l’assessore alle Politiche Educative Scolastiche, della Famiglia e della Gioventù, Laura Marsilio.


pagina successiva >>