I Premio valori della Cultura

"Il Premio speciale "I valori della cultura" consegnato da Gianni Letta a Raffaele La Capria"

La Capria riceve il premio   Simona Izzo e La Capria

Una significativa novità dell"Edizione 2007 del Premio Laurentum è consistita nell"istituzione, in occasione del venticinquennale dalla fondazione del Centro Culturale Laurentum, del Premio Speciale "I valori della cultura". Tale riconoscimento è stato consegnato a Raffaele La Capria, durante l"evento celebrativo svoltosi il 10 dicembre a Roma, presso l"Auditorium dell"Ara Pacis.
Prima della premiazione tradizionale, Gianni Letta, "pigmalione" del concorso e Presidente della Giuria del Premio, ha consegnato il premio speciale al noto scrittore e sceneggiatore "uno di quei 4/5 ragazzi di belle speranze che vennero a Roma da Napoli, tra cui Patroni Griffi, Rosi e Napolitano - ha sottolineato Letta - una persona straordinaria e di grandissima umanita', oltre che talento".
Dicendosi "imbarazzato per essere l'unico narratore in mezzo a tanti poeti", La Capria ha ricordato la comune amicizia che legava sia lui sia Gianni Letta a Giuseppe Patroni Griffi, il drammaturgo scomparso nel 2005.
E' iniziata cosi' la serata, aperta da Gianni Letta che, allora direttore de Il Tempo, tenne a battesimo il premio, "e poi - ha spiegato - da quando ho lasciato la direzione del giornale non ho mai abbandonato, perche' iniziative di questo tipo contribuiscono alla crescita civile e culturale del Paese".
Il Centro Culturale Laurentum ha chiesto a La Capria di entrare a far parte della Giuria della XXII Edizione dell"omonimo Premio e lo scrittore ha accettato.