Vincitori

Primo classificato: Carmen Prontera
"Io vorrei"...Vorrei affondare in un futuro di emozioni,/avvolgere il passato in gomitoli di sogni,/decollare nell'immenso universo!

Secondo classificato: Paola Ceci
operaia di catarsi, esorcista del dolore, motivo di un sorriso.. Oh bramata sponda! Detergi la mia mente dallo smog granuloso del quotidiano vivere...

Terzo classificato: Mario Prontera
(a Martina lontana) ... e tra un brulicare di stelle sopra i miei pensieri,/fasci di parole si arrampicano sui gradini della notte.



Premio della critica: Federica Simonetto
Quarant' anni. Sento, sotto i piedi scricchiolare tavole sconnesse. E' la vita che mi toglie i chiodi e fa danzare il cuore.