XXII Premio Laurentum
Gianni Letta intervistato prima della cerimonia di premiazione

XXII Premio Laurentum per la poesia

Il premio Laurentum conquista stampa, critica e pubblico

 
Giunto alla sua XXII edizione, il Premio Laurentum per la Poesia ha ottenuto uno nuovo straordinario successo di pubblico, confermandosi fra i primi dieci premi italiani più prestigiosi in campo letterario e il primo in assoluto per numero di partecipanti: più di 1.100 iscritti con un totale di 2.400 elaborati in gara (948 poesie per la sezione poesia in italiano, 246 per la sezione poesia in vernacolo, 56 per la sezione giovani e 210 libri per la sezione libro o raccolta di poesia).

Fiore all'occhiello del premio, la giuria, presieduta da Gianni Letta (Presidente e storico pigmalione del Premio che ha tenuto a battesimo e sostenuto sin da quando era il Direttore del quotidiano Il Tempo) e che annovera tra le sue fila personaggi di spicco e impegnati a favore della diffusione della cultura. Giuria composta quest'anno oltre che da tre nomi eminenti della poesia italiana, Corrado Calabrò, Rino Salvatore Cerminara e Maria Luisa Spaziani, da Mauro Miccio, Roberto Sergio, direttore del Premio e fondatore del Centro Culturale Laurentum, Angelo Bucarelli, lo scrittore e sceneggiatore Raffaele La Capria, già vincitore del "Premio Strega" 1961, del "Premio Campiello" alla carriera nel 2001 e insignito proprio lo scorso anno dal Centro Culturale Laurentum del Premio speciale I valori della cultura e da due personaggi del mondo dello spettacolo, amati e apprezzati dal pubblico e dalla critica, l'attrice e regista Simona Izzo e il cantautore Daniele Silvestri.

Durante la cerimonia di premiazione, che si è svolta nella prestigiosa cornice del Teatro Valle, storico teatro capitolino, sono stati resi noti i nomi dei vincitori, selezionati dopo un attentissimo lavoro di lettura e valutazione che ha permesso alla giuria di individuare opere di elevata qualità e originalità. Le poesie premiate sono state lette da Paola Gassman che ha dato voce ai sentimenti espressi nei testi con un'interpretazione che ha come sempre commosso e colpito.

Il Centro Culturale Laurentum ha stanziato 10.000 euro complessivi per i premi della XXII edizione, a dimostrazione di un impegno concreto a sostegno di una forma espressiva in grado di coltivare la nostra capacità di sentire e pensare. Quest'anno si è scelto di devolvere una parte della somma derivante dalle quote di partecipazione a due Onlus che da anni operano con successo a favore del mondo dell'infanzia, raccogliendo riconoscimenti istituzionali trasversali: l'Associazione Peter Pan Onlus e il Ce.R.S. Onlus (centro ricerche studi). Certi di interpretare il sentimento di gratitudine di tutti gli iscritti, la donazione è stata consegnata durante la cerimonia di premiazione alla presenza dell'Assessore del Comune di Roma Sveva Belviso.

E molti sono i brand prestigiosi che – a conferma della fiducia e della stima per l'iniziativa - hanno voluto legare il proprio nome al Premio, fra tutti: Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato (sponsor del premio online), Enel, Eni, Finmeccanica, Lottomatica, Vodafone (sponsor del premio sms); numerose sono anche le altre istituzioni italiane che hanno deciso di patrocinare l'evento, confermando il loro impegno per la divulgazione della cultura nel nostro Paese, scegliendo una manifestazione di assoluta autorevolezza.